La Neuropsicomotricità è una professione sanitaria che si occupa di attività di abilitazione, di riabilitazione e di prevenzione nei confronti delle disabilità dell’età evolutiva.

Il Neuropsicomotricista (TNPEE) applica la sua competenza specifica sui bambini dalla nascita fino ai 18 anni di età, ma attua anche un intervento di tipo globale, attento a considerare, per ogni fascia d’età, l’equilibrio complessivo e l’integrazione di tutte le funzioni e le competenze nonché l’interazione tra evoluzione della patologia e stadio di sviluppo.

Il TNPEE attua interventi terapeutici-riabilitativi per favorire i processi di riorganizzazione funzionale e svolge attività terapeutica per le disabilità neuropsicomotorie, psicomotorie e neuropsicologiche utilizzando tecniche specifiche per fasce d’età e per singoli stadi di sviluppo, adattando gli interventi alle particolari caratteristiche dei pazienti con quadri clinici multiformi che si modificano nel tempo in relazione alle funzioni emergenti. Interviene sull’emergenza di abilità, favorendo l’emergere dell’apprendimento, dei compiti e delle richieste generali, della comunicazione, della mobilità, delle interazioni e relazioni interpersonali, al fine di garantire le attività e la partecipazione del soggetto, compatibilmente all’età e al livello di sviluppo. Previene lo sviluppo atipico nelle situazioni di rischio e i processi di esclusione del soggetto diversamente abile, favorendo la generalizzazione delle competenze apprese nel setting terapeutico agli abituali contesti di vita.

Il Centro Percorsi si avvale di Neuropsicomotricisti che si occupano della valutazione e del trattamento delle seguenti patologie e disturbi:

  • Disturbi neurologici
  • Disturbi sensoriali e Disturbi neuromotori (Paralisi Cerebrali Infantili, Distrofie, ecc.)
  • Disturbi della Coordinazione Motoria (Disprassia evolutiva)
  • Disturbi dello Spettro Autistico
  • Disturbi della Comunicazione e del Linguaggio
  • Ritardi Psicomotori e Cognitivi
  • Disturbi dell’Attenzione
  • Disgrafia
  • Sindrome di Down e altre Sindromi genetiche

Presso il Centro Percorsi di Langhirano ogni Neuropsicomotricista lavora in un’equipe multiprofessionale e multidisciplinare, cioè opera con gli altri professionisti del Centro per obiettivi comuni: il benessere e i bisogni del paziente. Questa modalità di lavoro permette un’accoglienza sia specifica che a 360° della persona, un’ottimizzazione degli interventi terapeutici e assistenziali, l’adattamento di ogni trattamento secondo la valutazione multiprofessionale, la riduzione dei tempi per lo scambio di informazioni tra i vari specialisti.