La logopedia è una professione sanitaria che si occupa dello studio, della prevenzione, della valutazione e del trattamento di tutte le patologie e disturbi del linguaggio, della voce, della comunicazione, della deglutizione e di tutti i disturbi cognitivi connessi alle competenze linguistiche, come gli apprendimenti (letto-scrittura, calcolo), l’attenzione, la memoria e le altre funzioni esecutive.

Il Centro Percorsi si avvale di Logopediste esperte nell’età evolutiva che si occupano della valutazione e del trattamento delle seguenti patologie e disturbi:

  • Ritardo del Linguaggio (0-3 anni)
  • Disturbo del Linguaggio (2-6 anni)
  • Disprassia Verbale
  • Difficoltà o Disturbo dell’Apprendimento (letto-scrittura, calcolo, comprensione del testo)
  • Disfonia del bambino e Disturbi della Voce
  • Disfluenza del bambino e dell’adolescente (Balbuzie)
  • Deglutizione Atipica e Terapia Miofunzionale
  • Disturbi del Linguaggio conseguenti al Disturbo dello Spettro Autistico
  • Disturbi del Linguaggio conseguenti ad un ritardo cognitivo
  • Sindrome di Down o altre Sindromi con Difficoltà linguistiche
  • Sordità
  • Difficoltà linguistiche e/o cognitive conseguenti a traumi cranici infantili

Il Centro si avvale anche di Logopediste esperte nell’età adulta e geriatrica che si occupano della valutazione e del trattamento di:

  • Afasia post traumatica o post ischemica
  • Disfagia e Disturbi deglutitori dell’adulto
  • Aprassia post traumatica o post ischemica
  • Difficoltà linguistiche conseguenti a malattia neurodegenerative
  • Difficoltà linguistiche conseguenti a Demenza
  • Difficoltà linguistiche o deglutitori derivanti da patologie oncologiche

Presso il Centro Percorsi di Langhirano ogni logopedista lavora in un’equipe multiprofessionale e multidisciplinare, cioè opera con gli altri professionisti del Centro per obiettivi comuni: il benessere e i bisogni del paziente. Questa modalità di lavoro permette un’accoglienza sia specifica che a 360° della persona, un’ottimizzazione degli interventi terapeutici e assistenziali, l’adattamento di ogni trattamento secondo la valutazione multiprofessionale, la riduzione dei tempi per lo scambio di informazioni tra i vari specialisti.